LE CASE CHE RESISTONO A OFFERTE MILIONARIE

up-house

Casa dolce casa. Quando i proprietari rifiutano offerte da capogiro

 

Lo sapete che ci sono proprietari di case che hanno ricevuto offerte milionarie ma si sono rifiutati di vendere la loro abitazione? E’ proprio così: anche di fronte a offerte da capogiro questi proprietari hanno detto un sonoro no.

Un esempio su tutti? Vi ricordate la casetta trainata dai palloncini del film Up? Il film della Pixar in cui due bambini, Carl ed Ellie, si promettono amore e restano insieme tutta la vita ha emozionato intere generazioni. Finchè Carl, alla morte di Ellie, decide di coronare il loro sogno di andare alle Cascate Paradiso e di arrivarci con la casa dove avevano vissuto e condiviso ogni momento assieme.

Ebbene, la casetta in questione esiste davvero, si trova a Seattle e ha resistito a un’offerta strabiliante, facendo scalpore e notizia.  La proprietaria, infatti, ha rifiutato addirittura 1 milione di dollari.  Casa dolce casa, è proprio il caso di dirlo!

Ma questo non è l’unico caso.

In Cina, ad esempio, ci sono edifici che vengono definiti dingzihu, che significa “case chiodo”. E’ il nome che viene dato a quegli edifici che resistono alle offerte, a volte allettanti, a volte probabilmente non abbastanza, di costruttori in cerca di nuovi terreni. Ma i proprietari dicono no e le loro case resistono alle demolizioni andando a configurare un panorama di vecchie abitazioni circondate dal nulla oppure di vecchi edifici circondati da moderni grattacieli o centri commerciali.

case chiodo Cina

case chiodo Cina

case chiodo Cina

case chiodo Cina

E così, quando multinazionali o grosse ditte costruttrici si trovano di fronte l’inaspettato ostacolo di proprietari talmente affezionati ai loro ricordi da non  volerne sapere di abbondare la loro casa anche a fronte di offerte da capogiro, l’unica alternativa che si presenta non può essere che quella di riadattare l’intero progetto al volere di queste persone. Con ingegno, astuzia e creatività i progettisti hanno dato vita, in alcuni casi, ad edifici davvero singolari e a volte passati alla storia.

Un esempio: il famosissimo Rockfeller Plaza Complex a New York, un grattacielo di 70 piani, alto 266 metri, la cui pianta di base è stata modificata per il rifiuto dei proprietari delle due piccole case a fianco, di andarsene.

Un altro straordinario esempio? A Melbourne, Australia, ecco la soluzione trovata dai costruttori di questo edificio di fronte al rifiuto di vendere del proprietario della casa a due piani: un palazzo con curva!

 

Immagini fonte web